23 febbraio 2009

4° prova cross del trofeo Milano a Cornaredo

Articolo di Michele Castaldo (Allenatore PBM)

TRAVOLGENTI COME UN FIUME IN PIENA
“LE CADETTE FANNO POKER”
1° VIVIANA BEZZORNIA – 2° MARILENA RONCONI
3° ELISA MADOTTO – 4° SOUMIA GUEDDIM
ESORDIENTI “PULEDRI DI RAZZA”
2° ALESSANDRA BRAGA – 5° ROBERTO PALMISANO

Domenica 22 febbraio, a Cornaredo, IV Prova Trofeo Milano di Cross. “Un fiume in piena”, la P.B.M. Bovisio Masciago e l’Atletica Limbiate, travolge, nelle Cadete 1994/95 sulla distanza di 1600 m, tutte le avversarie e fa Poker. Al colpo di pistola, schizzano, come punte da vespe, al comando della gara, a dettare il ritmo si incarica Viviana Bezzornia, seguita da: Marilena Ronconi, Elisa Madotto, Soumia Gueddim e Chiara Palmisano. Spicca il colore viola che come un fiume in piena corre, salta curva si arrampica e scende impetuoso a valle, è uno spettacolo emozionante. Non hanno rivali, dominano incontrastate la gara. Viviana, dopo il primo giro interlocutorio decide di abbandonare le compagne e di volare sola verso il traguardo che taglia con un bel margine di vantaggio su: Marilena ed Elisa , quasi appaiate e, per completare il poker, arriva Soumia. Mentre nel tratto finale, la brava Chiara perde qualche posizione e termina . Nei cadetti 1994/95, sulla distanza di 2000 m, forse esaltato dal risultato delle compagne, si lascia prendere un po’ la mano e parte come un fulmine Simone Sangermano, ma purtroppo per lui non è un ritmo attualmente sostenibile e dopo circa metà gara inizia a pagarne le conseguenze. Nicholas Testino a una partenza più prudente, inerente alle sue possibilità e conclude la sua prova 13°, Simone, stringe i denti e conclude 20°. Nella categoria Ragazze 1997 sulla distanza di 1200 m, bella gara di Aurora Iorio che si classifica . Nei Ragazzi 1997 sempre sui 1200 m, Andrea Grisafi fa la sua gara e termina 13°. Nelle Esordienti 1998, sulla distanza di 750 m, una pimpantissima Alessandra Braga, si batte con grande ardore sino a terminare la sua ottima prova , seguita da un’altrettanto grintosa Sara Bruscagin e Giuseppina Pujia 15°. Negli Esordienti maschi 1998, sempre 750 m, è Roberto Palmisano a dimostrare di essere un puledro di razza terminando al posto. Nelle Esordienti 1999, sulla distanza di 750 m, bella gara delle esuberanti: Rebecca Bombaker e Paola Arcolin . Negli Esordienti 2000, sulla distanza di 400 m, bella prova di Andrea Montagner 14°. Negli Esordienti 2001, sulla distanza di 400 m, due giovani leoncini si battono con ardore sino a terminare: Luca Bardelli e Andrea Sordi .
.

20 febbraio 2009

3° prova cross del trofeo Milano a Cesano Maderno

Articolo di Michele Castaldo (Allenatore PBM)

GIOVENTU’ SPUMEGGIANTE
A CESANO SI FA ONORE IL VIVAIO DELLA P.B.M.
CONQUISTANDO UN MERITATISSIMO TROFEO
NELLE ESORDIENTI 1998:
2^ ALICE POSENATO – 3^ CHIARA DI BENEDETTO
NELGLI ESORDIENTI 2001:
1^ ALESSIA ANASTASIO - 2° MATTIA SEVESO
NEGLI ESORDIENTI 2002: 3° EDOARDO TARCISIO VISCONTI


Domenica 15 febbraio, a Cesano Maderno, 3^ Prova del Trofeo Milano di Cross. La P.B.M. Bovisio Masciago e l’Atletica Limbiate vi partecipano con una numerosa “mandria” di puledri puro sangue. Che in assenza dei compagni di squadra più grandi, impegnati nel Campionato di Società Regionale a Villa D’Ogna, sanno, con grande orgoglio, prendersi l’incaricano di difendere i colori Sociali. Lo fanno così bene che conquistano un meritatissimo Trofeo. Questi i risultati individuali: Nella categoria Ragazze 1996 sulla distanza di 1100 m, fa del suo meglio Gaia Severo e conclude 13^. Nelle Esordienti 1998, sulla distanza di 700 m, conquistano ¾ del podio, con una condotta di gara encomiabile: Alice Posenato 2^ , Chiara Di Benedetto 3^ e Elena Longoni 5^. Negli Esordienti maschi 1998, sulla distanza di 700 m, bella prova di: Carlo Visconti terminato 12° e Andrea Tosolini 32°. Nelle Esordienti 1999, sulla distanza di 700 m, a mettersi in evidenza sono: ILaria Braggion 7^; Daniela Valsecchi 16^; Giorgia Magon 20^; Claudia Cirilli 21^ e Giulia Sassi 24^. Nella categoria Esordienti maschi 1999, sulla distanza di 700 m, si battono con grande ardore: Luca Strada 19°; Christian Roncon 20°; Andrea Bogani 21° Massimo Graziadei 22°, e Daniele Diotti 23°. Nelle Esordienti 2000, sulla distanza di 400 m, bella gara di: Valentina Malvezzi 12^ e Sonia Monti 13^. Nella categoria Esordienti maschi 2000, sulla distanza di 400 m, bella prova di Thomas Mion 19°. Nelle Esordienti 2001, sulla distanza di 400 m, grande prova di carattere per Alessia Anastasio 1^; seguita dalle brave: ILenia Murru 14^ e Serena Landa 18^. Negli Esordienti maschi 2001, sulla distanza di 400 m, grande prova di Mattia Seveso seguito da: Andrea De Piccoli 12°; Andrea Sordi 14°; Marco Spinello 23°; Matteo Vanosi 24°; Simone Valente 27°; Francesco Pozzi 28°; Fabio Catino 29° e Michele Trombetta 34°. Nelle Esordienti 2002, sulla distanza di 400 m, ottima gara da parte di una determinatissima Martina Oggioni che chiude al posto e Letizia Nicolosi 8^. Negli Esordienti maschi 2002, sulla distanza di 400 m, in grande evidenza Edoardo Tarcisio Visconti che conclude ; non da meno: Gabriele Viggiani ; Mattia Giurgevich ; Daniel Onofrei Burburuzan 16°; Matteo Riboldi 30° e Ettore Dosi 32°. Nella categoria Esordienti 2003, sempre sulla distanza di 400 m, bella prova di Alessandro Giova Alberti giunto .
Sabato 14 febbraio, nel palazzetto indoor di Ancona, si sono svolti i Campionati Italiani Individuali e di Società. Nella categoria Allievi, il limbiatese Luca Baldassarre dopo essersi qualificato, nel triplo, con la misura di 13,33 m, ottenuta a Saronno, ha risentito di una leggera contrattura alla coscia destra, che gli ha impedito di sostenere gli ultimi allenamenti di rifinitura, e solo la sua caparbietà, di combattente nato, non l’ha fatto desistere dalla competizione. Ma sceso in pedana, non ha mai potuto esprimere tutta la sua esplosività, perché dopo ogni primo balzo sentiva il dolore alla coscia. Così mestamente e suo malgrado ha dovuto accontentarsi del 16° posto con la modesta misura di 12,24 m. SFORTUNATO!!!!
.

17 febbraio 2009

Campionati Regionali di Società di Cross Villa D’Ogna (BG) 2°Prova

Articolo di Michele Castaldo (Allenatore PBM)
.
CAMPIONATI REGIONALI DI SOCIETA’ DI CROSS AL GRIDO DI UNA PER TUTTE TUTTE PER UNA “UN DEBUTTO NELLA CATEGORIA SUPERIORE D’ARGENTO” LE TIGRI DELLA P.B.M. BOVISIO MASCIAGO CONQUISTANO “COL CUORE” NELLA CATEGORIA CADETTE IL SECONDO POSTO STREPITOSA - 2^ NELLE CADETTE VIVIANA BEZZORNIA


Domenica 15 febbraio, a Villa D’Ogna (BG), Campionati Regionali di Società, di Cross, per le categorie: Ragazzi/e – Cadetti/e; valevole come 2^ Prova del Trofeo Lombardia. Le gare si sono svolte in una stupenda mattinata di sole, una vera festa dello sport. Con un panorama montano che ha allietato lo spirito degli atleti e di tutti i presenti, rendendo più lieve la normale fatica della gara. Numerosissimi gli atleti/e e le squadre presenti, a contendersi questo ambito Trofeo e a contendersi il Titolo regionale. Nella categoria Cadette 1994/95, sulla distanza di 2000 m, le “tigri” del 1995, della P.B.M. Bovisio Masciago, non deludono. Detentrici del titolo di Campionesse Regionali di Società, nel 2008, nella categoria Ragazze, nel passaggio alla categoria superiore si riconfermano, subito, ai vertici del mezzofondo lombardo conquistando con grande spirito di squadra, determinazione e grinta un prestigioso 2° posto (medaglia d’argento) dietro solo ad una imbattibile Metanopoli, che ha schierato due atlete del 1994 e una del 1995, mentre le nostre tre atlete, che hanno portato i punti per il Campionato di Società, sono tutte del 1995!!!! Raccontiamo la gara. Al grido di una per tutte tutte per una, hanno iniziato il riscaldamento. IL grande affiatamento e lo spirito di squadra che solidifica un gruppo, ne affievolisce le tensioni naturali della gara e le rende ancora più forti di quello che normalmente sono, tutto questo fa si che non si falliscano gli appuntamenti importanti. IL loro sguardo è quello di tigre, non temono, pur rispettandole, le loro degne avversarie. Al colpo di pistola, la capitana Viviana Bezzornia si incarica di controllare la testa della corsa, Elisa Madotto e Soumia Gueddim di rimanere il più possibile a ridosso delle prime e combattere sino alla fine per ogni posizione. Marilena Ronconi, la vice capitana, si lascia sorprendere in partenza ed è costretta, purtroppo, come suo solito, ad uno sforzo triplo per recuperare la posizione che le compete, su un percorso molto insidioso, perché ghiacciato, per le numerose curve strette e per il numero elevato di concorrenti. Buona la partenza di Viola Cecconello e Chiara Palmisano, normale quella di Luna Tota. Viviana si batte con cuore impavido in un interminabile testa a testa con le migliori, rispondendo con grande grinta a tutti i cambi di ritmo, concludendo la sua entusiasmante gara, con una volata mozzafiato, conclusa, degnamente, al 2° posto dietro la talentuosa Debora Varrone, migliorandosi di una posizione rispetto alla prima prova del Trofeo Lombardia. Dalle retrovie, con la furia di una tigre ferita risale posizioni su posizioni Marilena sino a concludere 21^ ; consapevole dell’importanza del suo ruolo Elisa triplica le sue energie e lottando per ogni posizione conclude la sua ottima prova 23^ , migliorandosi di nove posizioni rispetto alla prima prova del Trofeo Lombardia; Soumia incaricata di tamponare le eventuali crisi di qualche sua compagna, triplica le sue forze e disputa una gara encomiabile che la vede concludere 35^ , migliorandosi di dodici posizioni rispetto alla prima prova. Bene anche Viola che non lesina energie e con grinta cerca di portare via posizioni importanti alle squadre avversarie, sino a concludere 56^ ; un grosso plauso va anche a Chiara, che ha affrontato questa gara debilitata dall’influenza con febbre alta che non le ha permesso di allenarsi, perciò è più che soddisfacente la sua 60^ posizione, Luna disputa la sua onesta gara e conclude 93^ . Grazie ragazze per l’impegno e la determinazione messa in gara, dimostrando di essere una vera Squadra!!! Nella categoria Ragazze 1996/97 sulla distanza di 1200 m, un gruppo di aspiranti “tigri” ci regala una positiva 7^ posizione nel Campionato Regionale di Società. Ecco la descrizione dello sviluppo della gara. Ottima la partenza della capitana Maria Rita Ruzza e della vice Cinzia Sala che dimostrano grande carattere, per nulla intimorite del numero elevato di concorrenti, volano subito a conquistarsi un posto nel plotoncino di testa. Non bella la partenza di Aurora Iorio e Valentina Antonazzo, intimorite dal numero delle avversarie, e dal percorso gibboso e scivoloso, da affrontare senza scarpe chiodate. Maria Rita si batte con grande ardore terminando la sua bella prova di carattere 6^ ; seguita da un’altrettanto determinata Cinzia 11^ ; Valentina invischiata nel gruppone non riesce ad uscirne e conclude 76^ ; mentre la sfortuna Aurora, anche lei invischiata nel gruppone, viene accidentalmente a contatto con una avversaria e cade, quasi calpestata, involontariamente, dalle atlete che seguivano, fatica a risollevarsi e ripartire, conclude ugualmente, con orgoglio, 119^ . Nella categoria Cadetti 1994/95 sulla distanza di 2500 m, un gruppo che sta studiando per diventare “tigre” si piazza al 13° posto nel Campionato Regionale di Società. Questo il loro comportamento in gara. E’ il capitano Claudio Mistrorigo il più lesto in partenza, non bella quella di: Marco Monaco, Nicholas Testino, Simone Sangermano e Nicolò Posenato. Claudio cerca di rimanere agganciato ai primi con tutte le sue forze e termina positivamente 23° ; Marco non riesce ad uscire dalla pancia del gruppo e termina 79° ; lo stesso vale per Nicholas 89° ; Simone 95° e Nicolò 123°. Nella categoria Ragazzi 1996/97 sulla distanza di 1200 m, soffre di solitudine Andrea Grisafi, unico nostro rappresentante. La sua gracilità non gli permette di effettuare una buona partenza, e su un percorso come quello odierno, con un numero di concorrenti così elevato non riesce a farsi strada, conclude la sua onesta gara 101°. Nella categoria Esordienti femmine 1998/99 sulla distanza di 800 m, positiva gara di Alessandra Braga che conclude 14^ ; seguita dalle brave: Paola Arcolin 33^ ; Giuseppina Pujia 52^ ; Maria Gagliardo 53^ . Negli Esordienti maschi 1998/99 sulla distanza di 800 m, si distinguono: Roberto Palmisano 25° ; Luca Campaci 32° e Rosario Marco Scalia 34° . Negli Esordienti maschi 2000/2001, sulla distanza di 400 m, ottima gara di Luca Bardelli, che parte bene e con grande grinta conclude . I genitori ringraziano la Società per il pulman e gli atleti ringraziano anche per il pranzo!!!!
.

10 febbraio 2009

Campionati Regionali Individuali indoor Saronno (8 Febbraio 2009)

Articolo di Michele Castaldo (Allenatore PBM)

CUORE IMPAVIDO "LUCA BALDASSARRE, UNA VERA MACCHINA DA GUERRA"
TRE INDOOR TRE RECORD NEI CAMPIONATI REGIONALI INDIVIDUALI INDOOR
NEL TRIPLO "ALLIEVI RAGGIUNGE LA MISURA DI 13,33 m"
LE JUNIORES: "MONICA SCURATTI E FEDERICA ARCOLIN GAREGGIANO NEI 60 m PIANI"
3^ PROVA DEL TROFEO UGO FRIGERIO DI MARCIA SU STRADA
VI PARTECIPANO: "GIULIA & ANTONIO SANSEVERINO"

Domenica 8 febbraio, nell’impianto Indoor di Saronno, si sono disputati i Campionati Regionali Individuali, per le categorie: Allievi/e – J/P/S.
Nel Triplo Allievi non delude “cuor di leone” Luca Baldassarre. Già dalle fasi di riscaldamento si legge nei suoi occhi: la determinazione e lo sguardo fiero da “leone”, non traspaiono tentennamenti, ma la giusta tensione, quella che porta ad ottenere il massimo delle proprie possibilità. Eccolo chiamato al primo salto, scende in pedana, si concentra, parte a testa bassa, le spinte sono poderose e sicure arriva allo stacco ben coordinato e balza con energia volando a 13,27 m ed è già record personale. E’ felice, ma non pago sa di poter fare meglio. Eccolo chiamato per il secondo salto. La sua rincorsa è ancora più determinata, arriva allo stacco ben coordinato apre bene l’hop, tiene bene lo step e vola nel jamp atterrando a
13,33 m, nuovo record personale (precedente 13,07 ottenuto venerdì scorso sempre qui a Saronno), misura che gli vale il 4° posto.
Nei 60 m piani Juniores si schierano sui blocchi di partenza: Monica Scuratti e Federica Arcolin, purtroppo nei loro occhi non c’è lo sguardo di “tigre”. Al colpo di pistola, non è così fulminea, come dovrebbe essere, la loro partenza, fanno comunque la loro onesta e positiva gara concludendo: Monica
20° in 9”02 e Federica 21° in 9”07.
Domenica 8 febbraio, a Villa Di Serio, 3^ Prova del Trofeo Ugo Frigerio di Marcia su strada. Vi partecipano: nelle Cadette, sulla distanza di 2 km Giulia San Severino, che disputa una buona gara tenendo sempre il centro del gruppo sino a terminare
13°. Nella categoria Assoluta, sulla distanza di 5 km, bella prova del padre Antonio Sanseverino, che chiude al 5° posto.

Gara Novate Milanese (8 Febbraio 2009)

Articolo di Michele Castaldo (Allenatore PBM)

UNA VALANGA VIOLA SI ABBATTE SU NOVATE
NELLE ESORDIENT
I 1998: 1° ALICE POSENATO – 2°ELENA LONGONI, NELLE ESORDIENTI 2001: 1° ALESSIA ANASTASIO, NEGLI ESORDIENTI 2002: 2° EDOARDO VISCONTI, NELLE CADETTE 1994/95: 1° VIVIANA BEZZORNIA - 2° MARILENA RONCONI - 4° ELISA MADOTTO - 5° SOUMIA GUEDDIM.


Domenica 8 febbraio, a Novate Milanese, 2° Prova del Gran Premio Milano di Cross. Poco prima delle 10,00: “Fasi di panico” quando un forte rumore cupo che veniva da Bovisio, si avvicinava sempre più al campo gara. Alle 10,00 si è capito da cosa era causato: “una enorme valanga VIOLA si è abbattuta, travolgente e inarrestabile”. Nella categoria Cadette 1994/95, sulla distanza di 1500 m, riecco le quattro moschettiere, (tutte del 1995). Al grido di: “una per tutte, tutte per una”, sguainano le spade e vanno all’attacco. Ad incaricarsi di dettare il ritmo è “Dartagnan” Viviana Bezzornia, che afferra, subito, saldamente in mano le redini della gara, gestendola a suo piacimento. Come un ombra la seguono le compagne:“ “Porthos” Marilena Ronconi, “Aramis” Elisa Madotto e “Athos” Soumia Gueddim. Cuori impavidi, grintose “duellanti, infilzano” ad una ad una le avversarie, è emozionante veder al comando un dominio assoluto di maglie viola. Concludono trionfalmente: 1^ Viviana, 2^ Marilena, 4^ Elisa e 5^ Soumia. Nei Cadetti 1994/95, sulla distanza di 2000 m, si fanno onore i quattro “moschettieri”, (tutti 1995) capitanati da Claudio Mistrorigo che al colpo di pistola si getta subito nella mischia e si mantiene nel gruppetto di testa sino a concludere 5°; lo seguono: Nicholas Testino al 16°, Marco Monaco 18° e Nicolò Posenato 28°. Nelle Ragazze 1997, sulla distanza di 1200 m, bella prova di: Aurora Iorio 6^ e Beatrice Giaconia 13^. Nei Ragazzi 1997, sempre 1200 m è Andrea Grisafi a mettersi in luce, concludendo 11°. Nelle Ragazze 1996, 1200 m, brava Gaia Seveso 16^. Nei Ragazzi 1996, 1200 m, bene Matteo Pedrinelli 9°. Nelle Esordienti 1999, sulla distanza di 700 m, ottima prova di altre quattro moschettiere, capitanate da ILaria Braggion 5^, Paola Arcolin 8^, Rebecca Bombaker 9^ e Daniela Valsecchi 11^. Nei maschi, sulla stessa distanza, bene: Andrea Bogani 13°, Massimo Graziadei 14° e Cristian Roncon 17°. Nelle esordienti 1998, sulla distanza di 700 m, continua inesorabile la valanga viola a travolgere tutte le avversarie. Una valanga capitanata dalla cuor di tigre: Alice Posenato che fa una galoppata trionfale, concludendo 1^, seguita da degne compagne: Elena Longoni 2^, Chiara Di Benedetto 5^, Sara Bruscagin 7^ e Giuseppina Pujia 17^. Nei maschi, sulla stessa distanza, si distingue un quintetto di purosangue, capitanato da: Carlo Visconti 5°, Roberto Palmisano 10°, Luca Campaci 20°, Stefano Alberti 25° e Andrea Tosolini 26°. Nelle Esordienti 2000, sulla distanza di 400 m, buono il comportamento di due giovani tigri: Chiara Pedrinelli 6^, Sonia Monti 16^. Nei maschi, sulla stessa distanza, si fa onore Andrea Montagner 22°. Nelle Esordienti 2001, sulla distanza di 400 m, quattro moschettiere in erba, sbaragliano le pur agguerrite avversarie. Alessia Anastasio si accolla il compito di dettare il ritmo, domina tutta la gara sino a concludere 1^, Serena Landa 6^, Sara Alberti 10^ e ILenia Murru 11^. Nei maschi sulla stessa distanza, bella prova di. Mattia Severo 4° e Fabio Catino 16°. Negli Esordienti 2002, sulla distanza di 400 m, grande gara di Edoardo Visconti 2°. Negli Esordienti 2003 è Alessandro Alberti a far vedere di che pasta siamo fatti, concludendo 5°.

8 febbraio 2009

2° prova cross del trofeo Milano a Novate Milanese

............
I risultati della 2° prova del trofeo Milano - riunione provinciale di corsa campestre svoltasi a Novate Milanese oggi 8 febbraio.
La P.B.M. ha ottenuto grandi prestazioni classificandosi al 2° posto tra le società partecipanti.

Anno 1999 F: 5° Braggion Ilaria, 8° Arcolin Paola, 9° Bombaker Rebecca, 11° Valsecchi Daniela
Anno 1999 M: 13° Bogani Andrea, 14° Graziadei Massimo, 17° Cristian
Anno 1998 F: 1° POSENATO ALICE, 2° Longoni Elena, 5° Di Benedetto Chiara, 7° Bruscagin Sara, 17° Puja Giuseppina
Anno 1998 M: 5° Visconti Carlo, 10° Palmisano Roberto, 20° Campaci Luca, 25° Alberti Stefano, 26° Tosolini Andrea
Anno 1997 F: 6° Iorio Aurora, 13° Giaconia Beatrice
Anno 1997 M: 11° Grisafi Andrea
Anno 1996 F: 16° Seveso Gaia
Anno 1996 M: 9° Pedrinelli Matteo
Anno 1995/1994 F: 1° BEZZORNIA VIVIANA, 2° Ronconi Marilena, 4° Madotto Elisa, 5° Gueddim Soumia
Anno 1995/1994 M: 5° Mistrorigo Claudio, 16° Testino Nicholas, 18° Monaco Marco, 28° Posenato Nicolò
Pulcini:
Anno 2000 F: 6° Pedrinelli Chiara, 16° Monti Sonia
Anno 2001 M: 4° Seveso Mattia
Anno 2002 M: 2° Visconti Edoardo
.

2 febbraio 2009

1° prova cross del trofeo Milano a Melegnano

I risultati della 1° prova di cross del Trofeo Milano svoltasi a Melegnano oggi 01 febbraio.
Condizioni metereologiche pessime, freddo, neve, terreno pesante e fangoso.
Siamo partiti in pulman con tanta determinazione e siamo tornati a Bovisio con un bottino ricco di importanti risultati.
Grande prova per tutti. Questi i piazzamenti:
Anno 2001-2000 M: 4° Seveso Mattia, 21° Sordi Andrea, 27° Montagner Andrea, 28° Bardelli Luca, 39° Piredda Simone
Anno 2001-2000 F: 3° Anastasio Alessia, 5° Malvezzi Valentina, 28° Landa Serena
Anno 2002-2003 M: 3° Visconti Edoardo
Anno 2002-2003 F: 2° Oggioni Martina
Anno 1999-1998 M: 15° Palmisano Roberto, 39° Scalia Marco, 46° Graziadei Massimo, 47° Tosolini Andrea, 52° Visconti Carlo
Anno 1999-1998 F: 6° Posenato Alice, 13° Braga Alessandra, 19° Braggion Ilaria, 20° Di Benedetto Chiara, 24° Bruscagin Sara, 31° Longoni Elena, 32° Arcolin Paola, 37° Bombacker Rebecca, 49° Puja Giuseppina
Anno 1997-1996 M: 32° Grisafi Andrea
Anno 1997-1996 F: 5° Sala Cinzia, 21° Iorio Aurora, 40° Giaconia Beatrice, 42° Seveso Gaia
Anno 1995-1994 M: 4° Mistrorigo Claudio, 22° Monaco Marco, 24° Testino Nicholas, 40° Posenato Nicolò
Anno 1995-1994 F: 1° Bezzornia Viviana, 6° Ronconi Marilena, 7° Madotto Elisa, 13° Palmisano Chiara, 15° Cecconello Viola, 18° Gueddim Soumia, 26° Tota Luna
Ben 10 atleti sono saliti sul podio. Miglior piazzamento : 1° posto categoria cadette Bezzornia Viviana (di cui alleghiamo foto).
Gli altri appuntamenti per il trofeo Milano sono: 8/2 Novate Milanese, 15/2 Cesano Maderno, 22/2 Cornaredo, 08/03 Sovico, 15/03 Cassano D'Adda e 29/3 Senago.