28 settembre 2010

Campionati Regionali Individuali per la categoria Cadetti/e - Bovisio Masciago

Articolo di Michele Castaldo (Allenatore PBM)

VIVIANA BEZZORNIA 4° nei 300 H in 48”02
VALENTINA ANTONAZZO 5° nei 2000 in 7’01”16
VIOLA CECCONELLO 5° nell’alto con 1,46 m

*******
UNA SPLENDIDA ROSA A BOVISIO MASCIAGO
PIU’ DI 800 ATLETI/E A CONTENDERSI IL TITOLO DI: CAMPIONE REGIONALE CADETTI/E 2 GIORNATE INTENSISSIME DI GARE, UNO SFORZO IMMANE PER LA SOCIETA’ ORGANIZZATRICE:LA PBM BOVISIO MASCIAGO MA ANCHE UNA GRANDE SODDISFAZIONE CHE TUTTO SIA FILATO VIA LISCIO SENZA INTOPPI….NON E’ POCO… “UN GRANDE SUCCESSO ORGANIZZATIVO” ANCHE SE OGNI ROSA HA LE SUE SPINE: NESSUN ACUTO DA PARTE DELLE SUE TIGRI, FORSE IL FATTO DI GIOCARE IN CASA HA CREATO QUACHE TENSIONE DI TROPPO CHE NE HA SPUNTATO UN PO’ GLI ARTIGLI

Sabato/domenica 25/26 settembre, a Bovisio Masciago, i Campionati Regionali Individuali per la categoria Cadetti/e. La P.B.M. Bovisio Masciago Società organizzatrice, è stata chiamata ad un impegno notevole, ha dovuto gestire, nelle due giornate, più di 800 atleti/e + (i Genitori e i rispettivi Tecnici) che hanno gareggiato nelle diverse specialità dell’atletica. Ma questa meritoria Società ha saputo mettere nelle condizioni migliori questi atleti così che potessero esprimere tutte le loro potenzialità, grazie ad una capacità organizzativa di primissima qualità, prova ne è che nonostante il numero elevato di gare e di atleti, tutto e filato via liscio senza intoppi e contestazioni, con grande soddisfazione degli addetti ai lavori. A maggior conferma di tutto ciò sono i risultati di valore nazionale ottenuti in diverse specialità. In queste due splendide giornate di Atletica forse è solo mancata la “ciliegina sulla torta”, un risultato eclatante, una zampata da parte delle nostre tigri. C’è chi ci ha provato e malgrado il suo impegno non ci è riuscito, ma c’è anche chi……??? Gli unici tre risultati di prestigio sono stati: nei 300 m ad ostacoli Cadette, da parte di Viviana Bezzornia che nonostante abbia voluto strafare, conducendo per 220 m ad un ritmo forse per lei esagerato e nel finale, quando pensava ormai di avercela fatta, ha dovuto pagarne il conto, ha chiuso ugualmente onorevolmente 4° in 48”02. Nei 2000 m Cadette, da parte di Valentina Antonazzo che è rimasta con le migliori sino che ha potuto e poi ha dovuto arrendersi a avversarie di valore assoluto che non hanno sminuito il suo 5° posto in 7’01”16. E nell’Alto Cadette Viola Cecconello, nonostante la poca determinazione è salita sino a 1,46 m che le è valsa la 5° posizione. IL resto è questo: 300 m ad ostacoli Cadette, Elisa Madotto riscopre, dopo più di un anno di inattività, la specialità amata, ma la tecnica è un po’ arrugginita e nonostante l’impegno non va oltre il 13° posto in un modesto, per lei, 53”60. Nei 300 m Cadette Cinzia Sala si ferma al 24° posto in 46”80; Marilena Ronconi, non sale oltre la 40° posizione col tempo di 48”98. Nei 300 m Cadetti, il pur bravo Pietro Bonu non va meglio della 10° posizione nel tempo di 39”26; Matteo Pedrinelli si blocca alla 51° in 46”34. Nei 300 m ad ostacoli Cadetti debutta Marco Monaco concludendo 15° in 45”48. Nel Giavellotto Cadette, una vera disfatta: Viola Cecconello 20° con 15,42 m; Maura Toppi dopo due nulli lancia a 9,32 m ed è 21°; Cinzia Sala 3 nulli. Nel Giavellotto Cadetti Pietro Bonu non riesce a superare l’11° posizione con la misura di 30,49 m. Nel Triplo Cadette, a Marilena Ronconi non le riesce di avvicinare il proprio record personale e si ferma a 9,18 m in 13° posizione. Nei 1000 Cadetti, altra disfatta, Claudio Mistrorigo si classifica 24° in 2’58”96 e Marco Monaco addirittura 42° in 3’13”72. Nei 1000 m Cadette, non va certo meglio, la pur forte, Maria Rita Ruzza 27° in un per lei modestissimo 3’37”94. Negli 80 m ad ostacoli Cadette Maura Toppi anche se non al meglio della forma si difende con un discreto 7° posto in 14”04. Nel Peso Cadette Alessia Corbetta è 18° con 7,02 m e Linda Artuso 20° con un modestissimo 5,33 m. Nel Disco Cadette Alessia Corbetta si classifica 13° con 13,80 m e Linda Artuso 14° con 12,96 m.
.

22 settembre 2010

PBM a Caravaggio - Arena di Milano e Trofeo Oggioni

Articolo di Michele Castaldo (Allenatore PBM)

LE MAGNIFICHE SETTE
SETTE ATLETE PER IL SETTIMO POSTO 7° LA PBM BOVISIO MASCIAGO NELLA FINALE REGIONALE DEL CAMPIONATO DI SOCIETA’ CADETTE VIVIANA BEZZORNIA: 2° nei 300 m H e 3° negli 80 m H VALENTINA ANTONAZZO: 3° nei 2000 m e minimo per gli ITALIANI di Categoria

Sabato/domenica 18/19 settembre, a Caravaggio, Finale Regionale del Campionato di Società, su Pista, Cadetti/e; dove le 18 Società Cadette e Cadetti, qualificate, si contendono il Titolo. La P.B.M. Bovisio Masciago è presente con il numero minimo per coprire i 13 punteggi (11 su diverse gare + 2 su gare doppiate), le sue magnifiche sette “Atlete” che hanno sentito il dovere e l’onore di difendere i propri colori Sociali: Viviana Bezzornia, Elisa Madotto, Valentina Antonazzo, Cinzia Sala, Marilena Ronconi, Viola Cecconello e Maura Toppi. Queste giovani con “valori”, dal cuore impavido, battendosi con grande ardore, ognuna al massimo delle sue possibilità, ha saputo dare lustro al proprio Paese e alla Società di appartenenza, cogliendo il massimo risultato, obiettivamente, raggiungibile: Sabato con un forte vento gelido, contrario all’arrivo, negli 80 m ad ostacoli Viviana vince la sua batteria (unica sotto una leggera pioggia) col tempo di 13”63 che la classifica 3° Assoluta con 34 punti; Maura chiude 12° assoluta in 15”62 con 25 punti, poi improvvisa il Peso: 17° con 6,14 m, con 20 punti, per coprire la gara e avere il punteggio necessario per la Società. Nei 300 m Cinzia vince la sua batteria col tempo di 46”40, record personale (precedente 46”43) e si classica 8° assoluta con 28 punti; mentre Elisa, al suo rientro alle gare, con poco più di una settimana di vero allenamento, dopo quasi un anno di stop per un problema ad un piede, rompe il ghiaccio con un risultato più che positivo 9° assoluta in 46”61, con 27 punti. Nell’Alto Viola vola a 1,46 m e si classifica 4° assoluta con 32,50 punti; poi improvvisa il Disco: 15° con 9,30 m, con 22 punti, per coprire la gara e avere il punteggio necessario per la Società. Nei 1000 Valentina non riesce ad entrare in gara con la giusta determinazione e conclude 7° in 3’17”51, con 30 punti. Nel Triplo Marilena ce la mette tutta e conclude 10° con 9,08 m, 27 punti. Questi i risultati della prima giornata. Domenica, il tempo è più promettente c’è ancora un po’ di vento, ma grazie a Dio, c’è anche il sole. E anche la nostra squadra, con le sue cinque tigri, è ancora in corsa per un posto al “SOLE”. Nei 300 m ad ostacoli si rivede la brava Viviana che con una gara combattuta testa a testa con la forte Michela Villa, (prima l’anno scorso ai campionati Italiani) sino all’ultimo ostacolo e conclusa onorevolmente in 2° posizione in 47”97, con 35 punti. Negli 80 m Elisa da tutto, quello che attualmente ha, concludendo 14° in 11”58, con 23 punti. Nei 2000 m Valentina trova la giusta determinazione e parte agganciando subito il “treno buono”, e vi rimane sino al cambio di ritmo repentino degli ultimi due giri, questo le ha permesso di chiudere 3° nell’ottimo tempo di 6’55”54, con 34 punti, record personale (precedente 7’00”08) e minimo per gli Italiani di categoria. Nel Giavellotto Cinzia trova la giusta coordinazione per scagliare l’attrezzo a 24,18 m, record personale (precedente 16,28 m) 5° con 32 punti. Nel Lungo Marilena fa quello che può e conclude 22° con la misura di 3,78 m, con 15 punti. Questi risultati hanno portato la P.B.M. Bovisio Masciago al 7° posto su 18 Società partecipanti.

5° LUIGI VUERICH

Venerdì 17 settembre, Trofeo Oggioni. Negli 800 m Assoluti: Luigi Vuerich si classifica 5° in 1’52”44; Mattia Scirè 40° in 2’13”03.

PIETRO BONU 2°

Domenica 12 settembre, all’Arena di Milano, Riunione Provinciale Cadetti/e. Nei 300 m Cadetti, Pietro Bonu disputa una bella gara che lo vede terminare 2° in 39”18, record personale (precedente 39”32)

VALERIA GREGGIO 3°

Sabato 11 settembre, all’Arena di Milano, Campionati Provinciali Assoluti. Nei 100 m Allieve Valeria Greggio si classifica 8° in 13”31, record personale (precedente 13”37). Nel Lungo Allieve, sempre Valeria si classifica 3° con
5,00 m. Nei 400 m assoluti Mattia Scirè si classica 16° in 57”85, record personale (precedente 57”90).
.

21 settembre 2010

2° Trofeo città di Meda

Articolo di Simona - mamma di Edoardo V. 2002

ANTIPASTO DI COPPE IN SALSA VIOLA

Sabato 18 settembre - 2° Trofeo città di Meda
Finiscono le vacanze ... si rientra in città ... riaprono le scuole ... apre i battenti anche l’Atletica PBM che richiama in pista i suoi atleti. Iniziano i riscaldamenti, ma ancora nelle menti è forte il ricordo delle ferie ... ecco però che subito si respira il profumo di una gara - quella notturna a Meda - che risveglia grinta, entusiasmo e adrenalina...
Un gruppetto di atleti in maglia viola decide di iniziare subito alla grande, cimentandosi in questa prova e sfidando in primis il maltempo che nella giornata di sabato si fa sentire pesantemente. Piove a dirotto per l’intera giornata, le reti televisive mostrano le immagini di nubifragi, esondazioni e strade completamente allegate. Ci si ripara in casa ma il pensiero ci porta a guardare continuamente e costantemente fuori dalla finestra con la speranza che l’ira della pioggia si plachi ... ma niente! Si decide comunque di andare! Si arriva sul posto e immediatamente si studia il percorso che appare subito sdrucciolevole e pieno di insidie e pozzanghere. Si procede comunque all’iscrizione; nel frattempo la pioggia sembra attenuarsi. Non tarda arrivare il primo sparo, questa volta per i piccolissimi atleti del 2004, e gli schieramenti si susseguono velocemente, uno dopo l’altro sulla griglia di partenza, con la paura di un altro acquazzone. A tratti piove, a tratti smette, ma gli atleti non si perdono d’animo: corrono, combattono, cadono ma si rialzano e tutti tornano a casa con coppe e medaglie!

Mattia Seveso 2001 - 1° Classificato
Edoardo Visconti 2002 - 3° Classificato
Gabriele Viggiani 2002 - 5° Classificato
Alessandro Malvezzi 2003 - 3° Classificato
Valentina Malvezzi 2000 - 3° Classificato

Un ben ritrovati a tutti voi e benvenuti alle new-entry!!!
.

18 settembre 2010

PBM A CERNUSCO LOMBARDONE - SARONNO - PESCHIERA B. - CHIURO (SO) - ROVELLO PORRO

Articolo di Michele Castaldo (Allenatore PBM)

DUE FORZE DELLA NATURA
GIUSEPPINA PUIJA & SIMONA LUPPI RIECCOCI….L’ESTATE E’ ORMAI PASSATA… SI TORNA A RIMBOCCARSI LE “MANICHE”…. ED E’ SUBITO…. SEQUENZA DI RECORD

Domenica 5 settembre, a Cernusco Lombardone, 7° Trofeo Gioventù Lariana. Quando l’amore per l’Atletica e la voglia di tornare a gareggiare è così grande, che, al rientro dalle vacanze, “nemmeno il tempo di scaricare le valige”, e si corre subito a gareggiare…… Sì è stato, proprio, quasi, così, per le due brave lanciatrici della P.B.M. Bovisio Masciago: Giuseppina Pujia e Simona Luppi, che sono subito scese in pedana nel Peso a ritrovare l’ebbrezza e il gusto di lanciare.
Nel peso Ragazze: Giuseppina si classifica 4^ con la misura di 8,34 m e, una Simona Luppi nettamente più pimpante di come l’avevamo lasciata prima delle vacanze, 12^ con un lancio di 6,15 m centra subito il record personale (precedente 5,54 m).

ORMAI L’INERZIA E’ VINTA DUE NUOVI RECORD PER GIUSEPPINA E SIMONA

Mercoledì/giovedì 8/9 settembre, a Saronno, si rivedono in gara le lanciatrici, sempre più motivate a dimostrare di non aver solo “dormito” nelle vacanze. Nel peso Ragazze Giuseppina Puija vuole strafare e deve accontentarsi della 5^ posizione con la misura di 8,11 m, mentre, Simona Luppi più tranquilla e in netta crescita si classifica 10^ con un lancio di 6,29 m, ritoccando il recente record personale (precedente 6,15 m). Giuseppina si rifà prontamente nel vortex Ragazze 3^ con l’ottima misura di 34,23 m, record personale e “Sociale” (precedente 29,57 m) dimostrando grande ecletticità. Nei 60 m ad ostacoli Ragazze rompe il ghiaccio, con le gare, la brava Sara Bruscagin che conclude 12^ in 13”11 a meno di 2 decimi dal personale.

Mercoledì 8 settembre, a Zeloforamagno (Peschiera Borromeo), ottima prestazione per il bravo mezzofondista limbiatese della P.B.M. Bovisio Masciago Luigi Vuerich, che si classifica 11° nei 1500 m in 3’51”00.

LUIGI VUERICH 2°
SI FA’ ONORE CON LA RAPPRESENTATIVA LOMBARDA

Sabato 11 settembre, a Chiuro (SO), Meeting Internazionale per Rappresentative Regionali. Nei 1500 m un rigenerato Luigi Vuerich disputa una gara intelligente, che al termine di una bella e combattuta volata finale, “porta i colori della Lombardia sul secondo gradino del Podio”, 2° in 3’54”83.

ORMAI HANNO PRESO GUSTO
2^ GIUSEPPINA PUIJA
DI NUOVO RECORD PER SIMONA LUPPI

Sabato 11 settembre, a Rovello Porro, Giuseppina Puija e Simona Luppi mettono in pratica la massima che dice: “L’appetito vien mangiando”. Nel peso Ragazze Giuseppina, con grande determinazione scaglia l’attrezzo a 8,92 m e si classifica 2^, Simona lo scaglia a 6,82 m, in un “crescendo con brio”, ed è 9^ col nuovo ed ennesimo record personale, in pochissimi giorni, (precedente 6,29 m).
.
.

2 settembre 2010

INFORMAZIONE A TUTTI GLI ATLETI


Gli allenamenti del gruppo agonistico riprenderanno regolarmente il giorno 23 agosto alle ore 18:00 presso
il Centro Sportivo di Bovisi
o M. in Via Europa.

***********************************************************************

I corsi di ginnastica formativa per i bambini inizieranno il giorno 1 ottobre 2010.



.